Cronaca
Nel Trevigiano

Monte Baldo, escursionista ruzzola per 20 metri: grave 54enne padovana

Una squadra del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane ha raggiunto l'infortunata, che aveva fermato la sua caduta in una forcelletta.

Monte Baldo, escursionista ruzzola per 20 metri: grave 54enne padovana
Cronaca Alta Padovana, 10 Ottobre 2022 ore 12:50

Sono gravi le condizioni dell'escursionista padovana che domenica mattina è caduta dalla cima del Monte Baldo, al confine tra Vittorio Veneto e Revine Lago.

Monte Baldo, ruzzola per 20 metri

La 54enne, Tiziana Gallo di Camposampiero, aveva partecipato con altre persone a un'escursione naturalistica notturna e si trovava sotto la croce del monte, quando era scivolata, ruzzolando per 20 metri tra gli alberi.

Pochi minti prima delle 8 era scattato l'allarme, una squadra del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane ha raggiunto l'infortunata, che aveva fermato la sua caduta in una forcelletta, risalendo dal basso in una ventina di minuti a piedi.

Sul posto, con 30 metri di verricello, sono stati quindi sbarcati equipe medica e tecnico di elisoccorso, che hanno provveduto a prestare le prime cure urgenti alla donna, le cui condizioni sono subito apparse gravi, a seguito del probabile politrauma riportato nella caduta.

Stabilizzata e imbarellata, l'infortunata è stata poi spostata in una zona aperta per agevolare il recupero, avvenuto sempre tramite verricello. L'escursionista è stata trasportata all'ospedale di Treviso dove si trova in prognosi riservata stabile. Sul posto anche un'ambulanza e i Carabinieri.

Seguici sui nostri canali