Cronaca
Incredibile

Minorenni drogate mordono gli agenti di Polizia e aggrediscono un'anziana

Non ci sono parole...

Minorenni drogate mordono gli agenti di Polizia e aggrediscono un'anziana
Cronaca Padova, 05 Novembre 2022 ore 09:04

Con nota diramata dalla Sala Operativa, ieri mattina una Volante è intervenuta in zona Chiesanuova su segnalazione dell’Amministratrice di sostegno di un’anziana che, nell’intento di chiudere definitivamente gli accessi all’appartamento di proprietà della donna, vi ha trovato all’interno 3 persone entrate abusivamente.

Minorenni drogate mordono gli agenti di Polizia e aggrediscono un'anziana

Sul posto gli agenti hanno identificato un 32enne di origini indiane e due sorelle di 15 e 17 anni tunisine le quali, poco dopo, sono state raggiunte da una coppia: un 20enne loro connazionale ed una 18enne italiana.

Entrambi hanno sin da subito tenuto un atteggiamento di sfida e non collaborativo, inveendo e urlando contro gli agenti, fino a quando il 20enne si è scagliato violentemente contro uno di loro, tentando di colpirlo con un casco da moto, per poi iniziare una colluttazione nel corso della quale è rimasto ferito un agente intervenuto in ausilio del collega (riportando 3 giorni di prognosi).

Dopo essere stato definitivamente bloccato, è stato accompagnato presso gli Uffici della Questura dove ha mantenuto ancora l’atteggiamento ostile e di resistenza, opponendosi alle procedure di identificazione.

Per le suddette condotte è stato tratto in arresto.

L’italiana appena maggiorenne con cui si accompagnava è stata invece indagata, oltre che per la resistenza attiva opposta al controllo, anche per detenzione ai fini di spaccio, in quanto, all’interno della stanza del B&B in cui aveva trascorso la notte, sono stati rinvenuti alcuni grammi di cocaina suddivisi in 6 involucri.

Le due minori di 15 e 20 anni, inoltre, portate in Questura in quanto prive di documenti, hanno avuto un atteggiamento violento tanto da sputare addosso gli operatori, opporre ferma resistenza al controllo di un’agente donna (che ha riportato 10 giorni di prognosi) e mordere un altro operatore alla gamba (5 giorni di prognosi) motivo per cui sono state entrambe indagate.

La più grande delle due, inoltre, è stata trovata in possesso di alcune carte di pagamento rubate, per cui è stata anche denunciata per la ricettazione.

Una volta affidate e accompagnate presso gli Uffici dei Servizi Sociali del Comune di Padova, l’atteggiamento ostile non ha esitato a scemare tanto che hanno aggredito fisicamente due responsabili del centro per poi fuggire dalla struttura.

Le due vittime sono ricorse alle cure del 118, riportando alcuni giorni di prognosi, e si sono apprestate a sporgere denuncia presso gli Uffici della Questura e questa mattina le due minori, già rintracciate sul territorio dalle Volanti, sono state denunciate per le lesioni provocate alle suddette operatrici.

Seguici sui nostri canali