In città

Minimarket senza licenza: sequestro in Arcella a Padova

Il gestore è stato sorpreso mentre serviva i suoi clienti abusivamente

Minimarket senza licenza: sequestro in Arcella a Padova
Padova, 13 Maggio 2020 ore 10:36

Minimarket illegale in via Lippi: il gestore sorpreso mentre serviva i clienti.

Bar aperto abusivamente: nigeriano nei guai

Hanno sorpreso il gestore, un nigeriano di 38 anni titolare di permesso di soggiorno, mentre somministrava birre e carne a sei clienti, tutti seduti in tavolini presenti all’interno di un locale ampio poco meno di 20 metri quadri. Altro che distanziamento sociale, la somministrazione stava avvenendo in violazione alle norme di contenimento Covid: è stata comminata la sanzione prevista dal DPCM di 400 euro.

 Nel corso degli accertamenti è emerso che il nigeriano ha aperto abusivamente il bar in assenza di licenza e autorizzazione sanitaria. Le violazioni hanno comportato per l’uomo due diverse sanzioni amministrative rispettivamente di 5.000 e 3.000 euro e il sequestro amministrativo del locale da parte della Polizia di Padova.

Proseguono i controlli delle Forze dell’Ordine

Il sequestro del minimarket è avvenuto nel corso dei controlli straordinari che la Polizia di Stato e altre Forze dell’Ordine stanno svolgendo da diverse settimane nei quartieri più caldi della città: all’operazione hanno collaborato Squadra Amministrativa della Questura assieme al personale specializzato della Polizia Locale.

Gli agenti, nel minimarket di via Lippi, hanno trovato pure diversi sacchetti di noccioline e bottiglie di vino senza etichetta di tracciabilità, oltre a sacchetti di patatine scadute. Tutto è stato sequestrato. Al gestore sono state comminate due sanzioni amministrative dell’importo di 666 e 466 euro.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Padova e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Padova (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità