Cronaca
Padova

Malore al bar, bimba nasce con un cesareo d’urgenza: mamma Ilaria non ce l’ha fatta

Si sono spente le speranze di riuscire a salvare Ilaria, rimasta in coma per due giorni senza mai riprendere conoscenza.

Malore al bar, bimba nasce con un cesareo d’urgenza: mamma Ilaria non ce l’ha fatta
Cronaca Padova, 27 Aprile 2022 ore 10:41

Ilaria Callegari si è spenta a 33 anni all’ospedale di Padova martedì, aveva avuto un malore al bar domenica e i medici hanno fatto nascere con parto cesareo d’urgenza la figlia che portava in grembo.

Malore al bar, bimba nasce con un cesareo d’urgenza

Solare, sempre con il sorriso sulle labbra. Quel sorriso che purtroppo è stato strappato a soli 33 anni. Ilaria Callegari barista di San Pietro Viminario, incinta di 8 mesi e mamma di una bimba di 8 anni, nella mattina di domenica 24 aprile 2022 mentre si trovava al bar Pesa ha capito che qualcosa non andava metre stava bevendo un caffè. Nemmeno il tempo di recarsi al bancone per prendere un bicchiere d’acqua e la 33enne ha accusato un grave malore, è stata presa al volo dal titolare del bar che ha subito chiamato il 118.

Immediato l’arrivo dei soccorritori che sono accorsi sul posto con l’elicottero. I soccorritori hanno praticato il massaggio cardiaco e il cuore di Ilaria è tornato a battere. Poi si è fermato nuovamente durante il volo in direzione dell’ospedale.

Il cesareo d’urgenza

Appena giunti all’ospedale, la mamma che era ancora incosciente è stata portata d’urgenza in sala operatoria dove anestesisti e neonatologi hanno eseguito il parto cesareo d’urgenza facendo nascere la piccola che è stata tenuta sotto stretta sorveglianza dato che è nata con un mese di anticipo, fortunatamente è in buone condizioni di salute.

Purtroppo nella mattina di martedì 26 aprile 2022 si sono spente le speranze di riuscire a salvare Ilaria, rimasta in coma per due giorni senza mai riprendere conoscenza. Mamma Ilaria non ce l’ha fatta.

Cordoglio

L’intera comunità di San Pietro Viminario è avvolta nel dolore per la morte della giovane mamma che non potrà mai conoscere la sua piccolina. Ilaria lascia anche la primogenita di 8 anni e il marito Nicola, carabiniere che era in missione all’estero. La sorella di Ilaria ha affidato ai social un lungo messaggio d’amore:

“Alle persone di facebook: non ha molto senso scrivere post sul profilo di mia sorella, se un pensiero va a lei ben venga ma di certo non serve scriverlo tramite un social.
Pregate, pensatela, quello che vi viene.
Vi assicuro che le arriva lo stesso,senza il bisogno di pubblicare!
Lei sa di tutte le persone che le vogliono bene.
Mannaggia a te, mi fai litigare anche con i giornalisti fuori casa
Hai mosso tutto il mondo.
A TE, SORELLA DEL MIO CUORE: So che detestavi queste cose, ma so anche che per me farai un eccezione.
Tu NON sei andata via,io lo so che sei qui con noi e che ci proteggerai SEMPRE. Ci hai insegnato ad essere forti e adesso faremo vedere a tutti quanta forza ci hai sempre trasmesso. Sarai SEMPRE presente in ogni nostro pensiero o gesto perché hai lasciato il segno ovunque tu sia passata. Avró TUTTA la tua forza,TUTTA la tua determinazione e TUTTA la tua tenacia. Non ti deluderó, te lo prometto sorellina mia.
Sei TUTTO il nostro mondo, è inutile perdere tempo per dire che non è giusto e che non doveva andare cosi..non sarebbero parole che vorresti sentire, io lo so che preferisci un “forza e coraggio”. Mi hai insegnato tanto, ora è il momento di metterlo in pratica. Il resto delle cose te le ho dette sia io che mamma e papà..tu sai e ci hai ascoltato. Stai tranquilla che ci pensiamo noi a tutto.
TI VOGLIO UN INFINITÀ DI BENE.
So che sei qui con noi
Sempre io e te”.

Numerosi i messaggi di cordoglio sui social da parte delle persone che hanno avuto la possibilità di vivere in prima persona la felicità e la bontà contagiosa di Ilaria:

“Ciao dolcezza come mi hai sempre chiamato tu.... Voglio ricordarti con quel sorriso smagliante e quella tua dolcezza infinita che ti rappresentava.... Con quel vengo a schiavonia ci sei??? Ci beviamo un caffè e ci finiamo una cicca... Resterai sempre nel profondo del mio cuore.... Ci mancherai tantissimo.... Veglia da lassù... sulle tue piccoline..
Sul tuo grandissimo amore... E su tutta la tua adorata famiglia.... Un grande bacio che possa arrivare a te ... E un grande abbraccio a tutta la tua splendida famiglia... Ciao”.

“Riposa in pace cara mamma adesso veglia suoi tuoi due angeli…”

“Riposa in pace cara Ilaria.., mamma e donna splendida!!!!”

“Ciao Ila sei e rimarrai sempre un forza. Mi raccomando fai sorridere tutti anche da lassù...e continua ad essere forza anche per le tue figlie e compagno...buon viaggio tesoro, ti voglio bene”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter