Cronaca
Gesto eroico

Malato di cuore si getta tra le onde in mare per salvare due persone: loro si salvano, lui muore poco dopo

E' successo nella spiaggia di Porto Ercole in provincia di Grosseto...

Malato di cuore si getta tra le onde in mare per salvare due persone: loro si salvano, lui muore poco dopo
Cronaca Padova, 17 Agosto 2022 ore 12:56

Il gesto eroico del padovano Andrea Zanella. L'uomo, 68 anni, nonostante i due bypass cardiaci non ci ha pensato un secondo...

Malato di cuore si getta tra le onde in mare per salvare due persone: loro si salvano, lui muore poco dopo

Ha salvato la vita a due persone. Ma lui, purtroppo non ce l'ha fatta. Si è tuffato in mare senza pensarci nemmeno un secondo, nonostante i due bypass cardiaci, per soccorrere padre e figlio che si trovavano in quel momento in difficoltà tra le onde. Ed è riuscito a portarli fuori dall'acqua, in salvo.

Poco dopo, però, si è accasciato vicino alla riva, si è sentito male ed è morto sotto gli occhi della moglie che si trovava con lui in vacanza a Porto Ercole in provincia di Grosseto. Purtroppo, infatti, il suo cuore ha smesso di battere e non c'è stato nulla da fare: inutili i tentativi di rianimarlo. Si tratta di Andrea Zanella, 68 anni, titolare del negozio "Zanella dal 1954" di via Zabarella a Padova.

Il cordoglio del sindaco

Il sindaco di Padova, Sergio Giordani, si è unito al cordoglio per la morte di Andrea Zanella e sui social ha scritto:

"Mi è giunta, drammatica ,la notizia della morte, ieri pomeriggio, di Andrea Zanella, un uomo generoso e sempre disponibile ad aiutare gli altri, come anche ieri ha fatto, senza pensare a sé stesso e al pericolo che correva. Perdiamo un commerciante in gamba, una persona di valore, della quale sentiremo la mancanza che molto ha fatto per tutti i colleghi di Via Zabarella e Via Altinate. Un abbraccio a tutti i suoi familiari."

Seguici sui nostri canali