Padova primeggia

L’Università di Padova scala le classifiche mondiali

Sia il Centre for World University Rankings che ranking QS premiano il polo patavino

Padova, 11 Giugno 2020 ore 11:37

L’Università di Padova sempre più tra le migliori del mondo e in ben due classifiche a distanza di pochi giorni.

World University Ranking: Unipd tra il top 20% degli atenei mondiali

164ma posizione per l’Università di Padova nella classifica mondiale delle università stilata questa settimana dal Cwur – Centre for World University Rankings, che ha preso in esame ben 20mila atenei. In Italia Unipd si piazza seconda, dopo La Sapienza (114ma a livello mondiale). L’ottimo risultato è dovuto, per ben il 40% del punteggio, alla qualità della nostra ricerca: questo indicatore tiene conto del numero complessivo di pubblicazioni, degli articoli presenti nelle riviste internazionali, e delle citazioni ottenute.

Sono invece usciti oggi 10 giugno i risultati della classifica delle migliori università al mondo elaborata dall’agenzia di ranking QS, fra le più prestigiose e riconosciute a livello internazionale. Rispetto alla precedente edizione, l’Università di Padova migliora di altre 18 posizioni, dopo le 15 recuperate lo scorso anno, piazzandosi al 216° posto su scala globale e in quarta posizione a livello nazionale. Con quella appena pubblicata, sono quattro le edizioni consecutive del ranking in cui l’Ateneo Patavino migliora il proprio posizionamento, entrando per la prima volta tra il top 20% degli atenei in classifica.

L’agenzia QS elabora il proprio ranking, in cui rientrano le migliori 1.000 tra le oltre 18.000 università nel mondo, sulla base di 6 macro-indicatori:

  • la reputazione accademica, che valuta il riconoscimento di un ateneo nella comunità scientifica internazionale;
  • la reputazione presso i datori di lavoro, che considera la qualità dei laureati usciti dalle varie università;
  • le citazioni che misurano l’impatto della produzione scientifica;
  • il rapporto docenti-studenti come misura della qualità della didattica;
  • il grado di internazionalizzazione del corpo docente;
  • il grado di internazionalizzazione degli studenti.

Per l’Università di Padova, gli indicatori che fanno registrare i migliori punteggi sono quelli riferiti alla reputazione accademica e alle citazioni. “In questo senso – afferma Giulio Vidotto, coordinatore della Commissione Ranking – è interessante osservare come l’Ateneo stia consolidando il proprio prestigio scientifico grazie a un’attività di ricerca di eccellenza, attestata dagli indici bibliometrici delle pubblicazioni, ma anche sempre più riconosciuta dalla comunità accademica internazionale”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità