Menu
Cerca
Botta e risposta

Luciana Littizzetto "recidiva" sul Veneto: dopo Murano stavolta punzecchia Abano Terme

A "C'è Posta per Te", dalla De Filippi, la prima battuta a cui è seguito l'invito di Terme Colli Marketing. E la comica piemontese ha "risposto" da Fazio.

Luciana Littizzetto "recidiva" sul Veneto: dopo Murano stavolta punzecchia Abano Terme
Cronaca Padova, 18 Marzo 2021 ore 10:45

La comica e scrittrice torinese punzecchia di nuovo il Veneto prendendo di mira i termali di Abano. Che hanno risposto invitandola e lei da Fazio ha detto che...

Luciana Littizzetto "recidiva" sul Veneto

Doppietta. Proseguono le "punzecchiature" a distanza della comica e scrittrice piemontese, Luciana Littizzetto, nei confronti del Veneto. Dopo il caso dei vetrai di Murano, infatti, Littizzetto è tornata alla carica nell'ultimo fine settimana "prendendo di mira" Abano Terme.

Sabato scorso, nientemeno che a "C'è Posta per Te", il seguitissimo programma di Maria De Filippi, la prima stoccata durante uno sketch:

"Se stai con uno più giovane devi stare al passo, ti devi aggiornare continuamente come se fossi un telefono. Cioè per le vacanze non puoi portarlo ad Abano Terme, devi andare con lui a Ibiza".

Sì, insomma, tradotto: un posto buono solo "par veci".  E come già avvenuto per Murano, anche stavolta le reazioni non si sono fatte attendere. Nello specifico Terme Colli Marketing ha preso la palla (avvelenata) al balzo per replicare:

"La simpatica Luciana Littizzetto ci offre l’assist per poterla invitare alle Terme di Abano e Montegrotto, ovviamente quando si potrà, così da poter apprezzare in prima persona il lavoro messo in campo dai nostri imprenditori e dal nostro territorio - l'invito del presidente Umberto Carraro - Comprendiamo infatti che manchi da un po’ di tempo, visto che da qualche anno l’offerta, tra accoglienza e servizi, è stata completamente rigenerata seguendo i più alti standard di innovazione. Saremmo dunque davvero molto lieti di ospitarla, soprattutto in un momento dove il turismo è in ginocchio e l’intera categoria avrebbe bisogno di solidarietà".

La "riabilitazione" da Fazio

La risposta indiretta della Littizzetto, giocata sempre sul filo dell'ironia e condivisa in tv il giorno dopo, domenica, a "Che Tempo che fa" da Fazio, è racchiusa in queste parole

"Il ministro Speranza ha detto che ci attendono due o tre settimane difficili. Certo, perché le altre 52 cos’erano: un weekend alle terme di Abano?".

In sostanza una "riabilitazione" della famosa località, come se avesse detto: "Lì sì che si trascorrono delle giornata piacevoli...".