Furto in chiesa

Le offerte dei fedeli nascoste nel cassonetto dei rifiuti: preso il ladro di Santa Lucia

Il 50enne aveva rimosso l'intera cassetta con tutto il basamento dalla chiesa, utilizzando poi un chiusino in ghisa per forzarla.

Le offerte dei fedeli nascoste nel cassonetto dei rifiuti: preso il ladro di Santa Lucia
Cronaca Padova, 22 Aprile 2021 ore 09:10

Ruba una cassetta delle offerte nella chiesa di Santa Lucia, e sottrae un chiusino in ghisa per forzarla, ma viene sorpreso dalla Polizia Locale e bloccato.

Le offerte dei fedeli nascoste nel cassonetto dei rifiuti

Martedì pomeriggio, 20 aprile 2021, verso le ore 15,15 è stato segnalato alla Centrale Operativa della Polizia Locale di Padova il furto di una cassetta di offerte posizionata all'interno della Chiesa di Santa Lucia. Veniva inoltre riferito che era stato visto un uomo, non identificato, che, dopo aver infilato l'intera cassetta con tutto il basamento all'interno di un cassonetto della raccolta differenziata, si era allontanato velocemente a piedi con direzione via Dante spingendo il cassonetto.

Le offerte dei fedeli nascoste nel cassonetto dei rifiuti: preso il ladro di Santa Lucia

Successivamente è stata segnalata alla Centrale Operativa la mancanza del coperchio in ghisa di un chiusino di un pozzetto all'altezza del civico 68 in riviera San Benedetto. La pattuglia sopraggiunta sul posto per verificare la segnalazione constatava l'effettiva mancanza del chiusino e, messa in sicurezza la sede stradale, perlustrava l'area intorno.

Beccato mentre raccoglieva le monete rubate

E' stato quindi riconosciuto un uomo di 50 anni, cittadino italiano e domiciliato a Padova, persona già nota agli agenti come frequentatore delle piazze centrali e spesso colto a bivaccare in stato di ubriachezza, fermo nell'area verde all'altezza del civico 122 di riviera San Benedetto, unitamente alla cassetta delle offerte sfondata nella parte superiore con il chiusino asportato, e che giaceva a lato della stessa, intento raccogliere tutte le monete al suo interno.

Le offerte dei fedeli nascoste nel cassonetto dei rifiuti: preso il ladro di Santa Lucia

L'uomo evidenziava anche diverse ferite alle mani dovute, per sua stessa ammissione, ai colpi sferrati per forzare e manomettere l'apertura della cassetta delle offerte realizzata in ferro battuto.

Il ladro veniva denunciato a piede libero per furto aggravato e la somma di denaro recuperata per un valore complessivo di 975,18 euro

Il commento dell'assessore

L'assessore alla sicurezza Diego Bonavina commenta:

"Un plauso ai nostri agenti della Polizia Locale che grazie alla profonda conoscenza del territorio e del centro storico e delle persone che lo frequentano hanno rapidamente sventato un furto che offende nel profondo la nostra sensibilità, collegando rapidamente due episodi apparentemente slegati tra loro. E' il percorso giusto sul quale lavorare per garantire un adeguato livello di sicurezza urbana".