Menu
Cerca
Fate attenzione

La ferma sulla SP47: “Dammi 300 euro per l’incidente”. Tentata truffa ai danni di una 46enne di Piazzola

Denunciato per tentata truffa un 49enne di Rubano. In realtà lo scontro tra le due auto non era mai avvenuto.

La ferma sulla SP47: “Dammi 300 euro per l’incidente”. Tentata truffa ai danni di una 46enne di Piazzola
Cronaca Cittadella, 29 Marzo 2021 ore 15:57

Tentata truffa ai danni di una 46enne di Piazzola sul Brenta, fermata con il pretesto di un incidente sulla SP47 da un 49enne di Rubano.

La ferma sulla SP47: “Dammi 300 euro per l’incidente”

La stazione Carabinieri di Piazzola sul Brenta, a conclusione di accertamenti, ha deferito in stato di libertà per truffa tentata, A.L., 49enne residente a Rubano, noto alle Forze dell’ordine anche per reati specifici.

L’uomo, lo scorso 20 marzo, proprio a Piazzola, ha tentato di trarre in inganno una 46enne del posto, che, mentre percorreva la SP47 a bordo della propria auto, sentendo un forte rumore provenire dall’esterno della vettura, ha notato che il conducente del veicolo che la seguiva, le indicava di fermarsi.

La donna ha pertanto accostato ed è così entrata in contatto con l’indagato, il quale, ha tentato di farsi consegnare 300 euro, come risarcimento di una presunta (in realtà mai avvenuta) collisione tra i due veicoli. L’uomo però ha desistito alla fine, quando la vittima designata ha richiesto di verbalizzare l’accaduto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli