Cronaca
Mestrino

La casa è un "canapaio" e l'odore d'erba guida i Carabinieri verso il nascondiglio: scovati 25 kg di marijuana

Non ci ha nemmeno provato a inventarsi una scusa...

La casa è un "canapaio" e l'odore d'erba guida i Carabinieri verso il nascondiglio: scovati 25 kg di marijuana
Cronaca Padova, 28 Settembre 2022 ore 16:31

Nel pomeriggio di ieri 27 settembre 2022 a Mestrino, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di una mirata attività di indagine volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto arresto un operaio di Mestrino trovato in possesso di 25 kg di Marijuana.

La casa è un "canapaio" e l'odore d'erba guida i Carabinieri verso il nascondiglio: scovati 25 kg di marijuana

I Carabinieri, insospettiti dagli strani movimenti in zona hanno seguito una pista che li ha condotti ad un insospettabile cittadino di quel centro. Avendo validi sospetti dell’illegale attività si sono presentati a casa sua.

L’indagato era in forte imbarazzo e, tradito anche dal forte odore di erba che proveniva dalla camera da letto, non gli è rimasto che fare eseguire la perquisizione, grazie alla quale i militari hanno rinvenuto e sequestrato nel suo appartamento 10 kg di Marijuana, confezionata in sacchetti di plastica e nascosti nell’armadietto del bagno e sopra l’armadio della camera da letto.

I militari inoltre rinvenivano e sequestravano documenti di identità risultati rubati nel scorso del 2021 di cui dovrà dare giustificazione. Proseguita la perquisizione nel suo garage, rinvenivano ulteriori 15 kg di marijuana. L’uomo, 44enne, incensurato, è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Padova.

Seguici sui nostri canali