Cronaca
San Bellino

Individuato pusher grazie alle segnalazioni dei residenti: aveva con sé un chilo di marijuana

I cani antidroga dell’unità cinofila hanno mostrato interesse sull’area sovrastante una siepe in prossimità della una finestra di un’abitazione.

Individuato pusher grazie alle segnalazioni dei residenti: aveva con sé un chilo di marijuana
Cronaca Padova, 13 Ottobre 2021 ore 16:31

Durante un servizio di controllo del territorio nel quartiere Arcella, a San Bellino, zona segnalata dai residenti per la presenza di persone sospette e probabile attività di spaccio, i cani antidroga dell’unità cinofila hanno mostrato interesse sull’area sovrastante una siepe in prossimità della una finestra di un’abitazione tra via Bramante ed i vicini giardini.

Individuato pusher grazie alle segnalazioni dei residenti

Informati immediatamente, gli agenti della Squadra Mobile hanno individuato l’abitazione che attirava i cani antidroga e, avvicinatisi all’ingresso, nel momento in cui una donna, cittadina nigeriana, ha aperto la porta per uscire di casa, il cane si è introdotto di corsa all’interno.

In una camera dell’appartamento sono stati rinvenuti 4 involucri contenenti marijuana che un cittadino nigeriano stava frettolosamente nascondendo in uno zaino e, nella tasca dei pantaloni che questi indossava, un’ulteriore dose.

A seguito di perquisizione, nell’armadio in uso alla persona, sono stati trovati 35 involucri contenenti oltre 800 grammi della medesima sostanza, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. Per questi motivi Odishika Reuben – 30.11.1997 Nigeria – è stato arrestato e tradotto presso la locale Casa Circondariale.