Cronaca
Nel rodigino

Incidente mortale sulla SR88: trentenne padovano indagato per omicidio stradale

Nello schianto tra Lendinara e Badia Polesine ha perso la vita la 60enne Cinzia Ferrari, inizialmente ricoverata in codice rosso.

Incidente mortale sulla SR88: trentenne padovano indagato per omicidio stradale
Cronaca Padova, 20 Giugno 2022 ore 10:39

I vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SR 88 al km 17, 800 tra Lendinara e Badia Polesine nel territorio di quest’ultimo per due auto finite nei fossati d’irrigazione dopo un tamponamento.

Incidente mortale sulla SR88: trentenne padovano indagato per omicidio stradale

Nella notte tra sabato e domenica, alle 00:50, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SR 88 al km 17, 800 tra Lendinara e Badia Polesine nel territorio di quest’ultimo per due auto finite nei fossati d’irrigazione dopo un tamponamento: un morto e un ferito.

I pompieri arrivati da Rovigo con due squadre tra cui l’autogrù, hanno messo in sicurezza le auto finite nei due fossati a bordo strada, di cui una rovesciata, una da un lato e una da un altro ed estratto i conducenti. Un trentenne padovano alla guida di una Toyota RAV 4 ibrida (ora indagato per omicidio stradale) e una signora 60enne, Cinzia Ferrari, alla guida di una Micra, quest’ultima auto nell’urto ha tranciato un tubo dell’acquedotto.

I due feriti, presi inizialmente in cura dal personale sanitario del SUEM, erano stati stabilizzati e trasferiti in ospedale: la donna, poi purtroppo deceduta nelle ore successive, in codice rosso. I carabinieri hanno eseguito i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 4, dopo il recupero delle auto dai due fossati.

7 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter