A Villafranca Padovana

Impugna un coltello e minaccia di morte la moglie, lei riesce a scappare e nascondersi dai vicini

E' successo nella serata di giovedì, 6 giugno 2024: arrestato un 63enne per maltrattamenti in famiglia

Impugna un coltello e minaccia di morte la moglie, lei riesce a scappare e nascondersi dai vicini
Pubblicato:

Nella serata di giovedì, 6 giugno 2024, i Carabinieri sono intervenuti in un'abitazione di Villafranca Padovana, in seguito a una richiesta da parte di una donna, la quale si era nascosta dal marito, che la stava minacciando di morte.

(in copertina: immagine di repertorio)

Si era nascosta dai vicini

È successo nella serata di ieri, giovedì 6 giugno, quando i Carabinieri di Vigodarzere sono intervenuti in un'abitazione di Villafranca Padovana, dopo aver ricevuto una segnalazione da parte di una donna, che riferiva di essersi nascosta nell'abitazione dei vicini di casa, per sfuggire all'aggressione del marito convivente.

Secondo quanto dichiarato dalla donna, era stata minacciata di morte dal marito, 63enne, il quale aveva iniziato a inseguirla impugnando un coltello da cucina.

L'arresto

Per scappare dal 63enne in preda all'ira, ha cercato di uscire dall'abitazione per nascondersi, ma è stata raggiunta dal marito, il quale l'ha spinta in direzione di un mezzo agricolo che transitava per strada. Fortunatamente, è riuscita a divincolarsi e a nascondersi nella casa dei vicini.

Una volta al sicuro, la donna è riuscita a chiamare i Carabinieri, i quali hanno immediatamente inviato una pattuglia. All'arrivo degli agenti, l'uomo è stato arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, ed è stato associato alla Casa Circondariale di Padova, dove dovrà rispondere dei fatti all'Autorità Giudiziaria.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali