Cronaca
Furto in casa a Fontaniva

I complici fuggono con il bottino, lui resta con il coltello (e il cerino) in mano: arrestato

Furto in un'abitazione di via Verdi a Fontaniva ieri sera, preso un 20enne di Merano mentre i due complici sono riusciti a fuggire.

I complici fuggono con il bottino, lui resta con il coltello (e il cerino) in mano: arrestato
Cronaca Alta Padovana, 22 Novembre 2021 ore 16:07

Arrestato in flagranza di reato un 20enne di Merano ieri sera a Fontaniva: aveva appena rubato in un'abitazione con due complici fuggiti con il bottino.

I complici fuggono con il bottino

Nella serata di ieri, domenica 21 novembre 2021, a Fontaniva, i Carabinieri della stazione di Gazzo Padovano e di Cittadella, hanno arrestato in flagranza di reato Mayor Hisham, 20enne di Merano (ma di fatto senza fissa dimora). Lo stesso poco prima era infatti stato fermato in via Verdi, nelle immediate vicinanze di un'abitazione dove aveva consumato un furto con altri due complici che sono riusciti a dileguarsi con la refurtiva.

Il 20enne invece è stato fermato con addosso un grosso coltello artigianale utilizzato per l'effrazione della porta d'ingresso. Arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio direttissimo, celebrato nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 22 novembre 2021, nel corso del quale l'arresto è stato convalidato. Per lui è scattata la misura cautelare della custodia in carcere in attesa del dibattimento previsto per il prossimo 29 novembre.