Cronaca
Maxi truffa a Padova

"Ho dei figli ammalati in Siria": così ha rubato 60mila euro a un'anziana padovana

Arrestato ieri Zikica Fisier, 51enne slavo, domiciliato a Padova, per il reato di truffa aggravata. Voleva altro denaro, ma ha trovato i Carabinieri.

"Ho dei figli ammalati in Siria": così ha rubato 60mila euro a un'anziana padovana
Cronaca Padova, 21 Ottobre 2021 ore 18:23

Arrestato un 51enne slavo, domiciliato a Padova, per il reato di truffa aggravata ai danni di una 80enne padovana.

"Ho dei figli ammalati in Siria": così ha rubato 60mila euro

Nella giornata di ieri, mercoledì 20 ottobre 2021, a Padova, i Carabinieri della Stazione di Padova Principale, hanno tratto in arresto Zikica Fisier, 51enne slavo, domiciliato a Padova, per il reato di truffa aggravata ai danni di una 80enne padovana, a cui riusciva a carpire negli ultimi mesi , in più occasioni, accampando la scusa di avere dei figli ammalati in Siria, la somma di denaro per un in importo complessivo di circa 60.000,00 euro.

Tornato a chiedere ulteriore denaro, questa volta trovava ad attenderlo i Carabinieri. Dopo aver trascorso la notte nelle camere di sicurezza l’uomo è stato giudicato oggi con rito direttissimo. Il Tribunale di Padova convalidava l’arresto ed applicava la misura cautelare del divieto di dimora a Padova.