Curtarolo

Furto delle offerte dei fedeli durante la messa, denunciati i due responsabili

L'episodio era avvenuto lo scorso 28 aprile all'interno della canonica. L'indomani il parroco si era accorto dell'ammanco di oltre mille euro.

Furto delle offerte dei fedeli durante la messa, denunciati i due responsabili
Cronaca Cittadella, 04 Maggio 2021 ore 14:05

I Carabinieri di Piazzola hanno denunciato in stato di libertà R.M.G.R. classe '62, donna e L. M. classe '45, residenti a Ponte San Nicolò, entrambi noti per reati contro il patrimonio, perché responsabili di furto in abitazione aggravato in concorso.

Furto delle offerte dei fedeli durante la messa a Curtarolo

Nella giornata di oggi, martedì 4 maggio 2021, al termine di indagini ed accertamenti, i Carabinieri di Piazzola hanno denunciato in stato di libertà R.M.G.R. classe '62, donna e L. M. classe '45, residenti a Ponte San Nicolò, entrambi noti per reati contro il patrimonio, perché responsabili di furto in abitazione aggravato in concorso, commesso lo scorso 28 aprile all’interno della canonica della parrocchia di Santa Giuliana di Curtarolo.

Furto delle offerte dei fedeli durante la messa, denunciati i due responsabili

Il parroco, accortosi nel pomeriggio del 29 aprile dell’ammanco di 1.150 euro provenienti dalle offerte e che custodiva in un cassetto della sua scrivania, visionando le telecamere di sorveglianza si è accorto del furto perpetrato il pomeriggio precedente, durante la celebrazione della Messa, ad opera dei due denunciati, che entravano in canonica anche con tentativo di scasso del cancello esterno e, dopo essersi impossessati del denaro, si sono allontanati a piedi.

I due venivano riconosciuti nell’ambito dello scambio di informazioni tra reparti dell’Arma, essendosi resi responsabili di altri reati simili nel territorio della provincia.