Fontaniva

Era positiva al Covid ma violava la quarantena per andare al lavoro: 19enne nei guai

La giovane nel mese di maggio 2021, benché positiva al virus Sars-Cov-2, continuava a recarsi sul luogo di lavoro, a Tezze sul Brenta.

Era positiva al Covid ma violava la quarantena per andare al lavoro: 19enne nei guai
Cronaca Cittadella, 04 Luglio 2021 ore 13:03

I Carabinieri di Cittadella hanno scoperto una 19enne che a maggio benché positiva al virus Sars-Cov-2, continuava a recarsi sul luogo di lavoro.

Era positiva al Covid ma violava la quarantena per andare al lavoro

Nella giornata di ieri, sabato 3 luglio 2021, l’arma di Cittadella, a conclusione dell’attività investigativa, deferiva in stato di libertà per violazione della quarantena Covid-19, M. E., nata in Romania nel 2002, residente a Fontaniva.

La giovane nel mese di maggio 2021, benché positiva al virus Sars-Cov-2, continuava a recarsi sul luogo di lavoro, a Tezze sul Brenta (VI) violando la quarantena obbligatoria. A.g. informata da stazione cittadella che procede