Menu
Cerca
Piove di Sacco

Dopo la demolizione volevano sbarazzarsi illegalmente di una montagna di rifiuti: beccati

Controllati mentre trasportavano, a bordo di un autocarro Renault "Mascott", privi di alcuna autorizzazione, 1.610 chili di rifiuti non pericolosi.

Dopo la demolizione volevano sbarazzarsi illegalmente di una montagna di rifiuti: beccati
Cronaca Piove di Sacco, 18 Maggio 2021 ore 14:55

Denunciati dai Carabinieri a Sant'Angelo di Piove di Sacco tre rumeni residenti nel padovano.

Dopo la demolizione volevano sbarazzarsi illegalmente di una montagna di rifiuti

Nella mattinata di oggi, martedì 18 maggio 2021, a Sant'Angelo di Piove di Sacco, i Carabinieri della stazione di Legnaro, hanno deferito in stato di libertà per trasporto e smaltimento illecito di rifiuti N.I., 64enne rumeno residente a Padova, già noto alle Forze dell'ordine, D.I., 37enne rumeno residente a Maserà di Padova, D.A., 59enne rumeno domiciliato a Padova.

Gli indagati sono stati controllati mentre trasportavano, a bordo di un autocarro Renault "Mascott", privi di alcuna autorizzazione, 1.610 chili di rifiuti non pericolosi, riconducibili ad un'attività di demolizione residenziale.

Il veicolo e il materiale trasportato sono stato sequestrati on attesa delle disposizioni dell'Autorità giudiziaria.