Fine di un incubo

Detenuto in Indonesia per sei mesi, libero il ristoratore padovano Fabio Nizzardo

Si è conclusa la prigionia del 43enne originario di Brugine, in carcere da gennaio scorso. Prosciolto da tutte le accuse.

Detenuto in Indonesia per sei mesi, libero il ristoratore padovano Fabio Nizzardo
Cronaca Padova, 08 Luglio 2021 ore 17:20

Dopo sei mesi di prigione in Indonesia, assolto da tutte le accuse il ristoratore padovano Fabio Nizzardo, che ora è libero e tornerà in Italia.

Detenuto in Indonesia per sei mesi

Liberato Fabio Nizzardo, il ristoratore padovano detenuto in Indonesia. Il 43enne, che era accusato di corruzione, è stato assolto dopo ben sei mesi di prigionia.

LEGGI ANCHE: Caso Zennaro, cade l'accusa penale ma per ora l'imprenditore resta in Sudan

Originario di Brugine, ma residente (con la moglie) in un'isola indonesiana da una decina d'anni, l'uomo potrà ora riabbracciare i suoi cari e magari fare ritorno in Italia. La sua odissea era iniziata nel gennaio scorso, quando era stato accusato di corruzione e arrestato a seguito di una compravendita di terreni di proprietà dello Stato.

Il 43enne ha confermato di essere comunque "stato trattato bene" e di avere ora intenzione di rientrare nel nostro Paese.