padova

Deposita rifiuti e ingombranti nei diversi cassonetti di Via Castelfidardo, sanzionato

Fondamentale la segnalazione di una cittadina.

Deposita rifiuti e ingombranti nei diversi cassonetti di Via Castelfidardo, sanzionato
Padova, 20 Agosto 2020 ore 10:59

A distanza di pochi giorni, la Polizia locale sanziona nuovamente il proprietario del furgone bianco per aver depositato rifiuti solidi urbani di diverso materiale ed ingombranti all’interno dei contenitori dei rifiuti posizionati in via Castelfidardo.

Sempre la stessa tecnica

Le modalità del conferimento scorretto di rifiuti si sono ripetute nello stesso identico modo: un furgone bianco si ferma in prossimità di un cassonetto, ne scendono due persone che rapidamente scaricano quanto trasportato nel cassonetto destinato al secco non riciclabile ed altrettanto rapidamente si allontanano, cercando anche di mascherare la targa del veicolo. Ma come in precedenza il fatto, per la quantità di ciò che è stato scaricato e per l’operatività tipica di un “commando specializzato”, non è sfuggito all’attenzione di un passante che ha prontamente ripreso la scena con il proprio smartphone e segnalato l’accaduto alla Polizia locale.

Multa da 300 euro

Gli agenti hanno collegato facilmente i due episodi, riconoscendo il veicolo ed identificando il proprietario del furgone bianco, residente fuori città, notificandogli al domicilio il nuovo verbale di 300 euro. L’assessore con delega alla Polizia Locale nel complimentarsi per il gesto civico operato dal concittadino, sottolinea:

“Nell’attuale contesto storico in cui la sensibilità ai temi dell’ambiente accomuna tutti i cittadini, giovani e meno giovani, colpisce davvero negativamente il ripetuto atteggiamento di noncuranza e rispetto delle regole finalizzate ad una migliore qualità della vita da parte di questa persona che letteralmente scarica sulla collettività obblighi e responsabilità che è tenuto ad osservare. Nuovamente, la segnalazione di una cittadina alla Polizia Locale consente di non lasciare impunita una condotta di elevato disvalore sociale. Rinnovo l’invito alla cittadinanza di contattare e segnalare alla Polizia Locale ogni azione e fatto che contrasti con la sicurezza ed il decoro della nostra città”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità