Cronaca
Cittadella

Davide Miotti guida alpina tra le vittime della Marmolada, la moglie Erica ancora dispersa

Davide Miotti oltre a essere conosciuto come guida alpina, è molto noto anche perché è il titolare del negozio "Su e giù sport".

Davide Miotti guida alpina tra le vittime della Marmolada, la moglie Erica ancora dispersa
Cronaca Cittadella, 05 Luglio 2022 ore 09:59

E' di 7 vittime il bilancio, per ora provvisorio, della tragedia che ha interessato il ghiacciaio della Marmolada nel pomeriggio di domenica.

Davide Miotti guida alpina tra le vittime della Marmolada

Sono otto i feriti trasferiti negli ospedali di Trento, Bolzano, Belluno, Feltre e Treviso, di cui 2 in gravi condizioni. Attualmente sono 13 le persone disperse, il cui mancato rientro è stato denunciato dai familiari (una in meno rispetto quanto comunicato in precedenza, poiché un uomo di nazionalità austriaca è stato rintracciato nelle ultime ore).

Dieci dispersi sono di nazionalità italiana e 3 di nazionalità ceca. Le autorità stanno ancora accertando la proprietà di 4 delle 16 auto parcheggiate nei pressi dei sentieri che portano al ghiacciaio: tutte hanno targhe straniere (1 tedesca, 2 ceche e una ungherese).

Dei sette corpi che sono stati recuperati tra il ghiaccio e i detriti, c'è quello di Davide Miotti, 51enne guida alpina di Trezze sul Brenta.

Davide Miotti, 52enne guida alpina originario di Cittadella

Con lui ieri domenica c’era anche la moglie Erica Campagnaro, 45 anni, come lui grande appassionata scalatrice e che ora risulta ancora dispersa. La coppia viveva a Cittadella, hanno due figli di 25 e 16 anni.

Erica Campagnaro, 45 anni, appassionata scalatrice, risulta ancora dispersa

Davide Miotti oltre a essere conosciuto come guida alpina, è molto noto anche perché è il titolare del negozio "Su e giù sport" a Tezze Sul Brenta.

Scalatore esperto di vette da oltre 25 anni, era salito molte volte sulla Marmolada negli ultimi giorni e il tutto è stato documentato sul profilo Facebook.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter