Padova

Controlli a tappeto in stazione: 400 persone identificate a Padova

Tra il 21 e il 22 gennaio il "Rail active day" della Polizia Ferroviaria

Controlli a tappeto in stazione: 400 persone identificate a Padova
Padova, 28 Gennaio 2020 ore 10:19

Controlli a tappeto in stazione e sui treni per 24 ore: 400 persone identificate a Padova.

Vasta operazione della Polizia Ferroviaria del Veneto

La stazione ferroviaria di Padova è stata uno dei diciotto snodi ferroviari passati al setaccio dagli agenti della polizia nell’ambito della vasta operazione “Railpol. Rail Action Day. Active Shield”, pianificata dall’Associazione di polizia ferroviaria e dei trasporti europei e che ha interessato l’intero territorio nazionale.

I numeri del controllo straordinario

Dalle 7 del 21 gennaio per ventiquattro ore continuative, in tutto il Veneto sono state identificate 440 persone tra le stazioni, le aree esterne e i convogli dagli 83 agenti schierati nell’operazione. I convogli controllati sono stati 98 mentre quattro sono le denunce comminate insieme a un decreto di espulsione e una segnalazione alla prefettura per consumo di stupefacente. Ai denunciati sono stati contestati i reati di furto aggravato e violazione del daspo urbano che vietava loro di accedere agli scali ferroviari per un anno. Uno dei fermati era irregolare in Italia ed è pertanto è stato raggiunto da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei