Cronaca
Carabinieri

Cittadella, disperso raduno non autorizzato di motociclismo acrobatico: un centinaio di giovani alla "Zitac"

La segnalazione di un privato cittadino ha fatto scattare il blitz dei Carabinieri nel pomeriggio di ieri. Tutti fuggiti i partecipanti.

Cittadella, disperso raduno non autorizzato di motociclismo acrobatico: un centinaio di giovani alla "Zitac"
Cronaca Cittadella, 07 Novembre 2022 ore 14:34

Fermato dai Carabinieri un raduno di motociclismo acrobatico non autorizzato ieri a Cittadella.

Cittadella, disperso raduno non autorizzato di motociclismo acrobatico: un centinaio di giovani alla "Zitac"

Nella pomeriggio di ieri, domenica 6 novembre 2022, un evento di motociclismo acrobatico non autorizzato, è stato fermato dai carabinieri a Cittadella. E' successo in via Luparese, in una zona isolata in fase di costruzione conosciuta anche col nome di ZITAC, verosimilmente grazie al veloce passaparola a mezzo canali “social” è stato organizzato un evento motociclistico a cui hanno aderito circa un centinaio di giovani appassionati delle due ruote, che sfruttando il piazzale e la via asfaltati si sono esibiti in acrobazie con i loro mezzi.

Grazie alla segnalazione di un privato cittadino al centralino del 112 della Compagnia Carabinieri di Cittadella, immediato è stato l’invio di una pattuglia dei militari del NORM e della locale Stazione e, alla vista delle auto d’istituto, il raduno si è immediatamente sciolto mentre i partecipanti si sono dispersi nella zona rurale attigua allontanandosi dall'area, facendo perdere loro tracce.

Seguici sui nostri canali