Denunciato

Cinese 45enne positivo al Covid non rispetta l'isolamento e va in un hotel a Prato

Nella stanza dell'hotel con lui c'era un connazionale con un provvedimento di espulsione...

Cinese 45enne positivo al Covid non rispetta l'isolamento e va in un hotel a Prato
Cronaca Padova, 20 Agosto 2021 ore 14:31

Era risultato positivo al Covid all'ospedale di Padova. Ma aveva deciso di interrompere arbitrariamente l'isolamento domiciliare e di partire alla volta di Prato per incontrare un connazionale.

Cinese 45enne positivo al Covid non rispetta l'isolamento e va in un hotel a Prato

E' finito nei guai un cinese di 45 anni, denunciato dalle autorità per il mancato rispetto delle misure di contenimento dell'epidemia. L'uomo ora è stato trasferito in un albergo sanitario in provincia di Pistoia. Ma è anche un altro il motivo per cui il cinese è finito nei guai.

Nella stanza dell'hotel c'era un connazionale con un provvedimento di espulsione

Il denunciato, infatti, è stato scoperto in questa sua trasferta illegale mentre si trovava con un connazionale 32enne che avrebbe già da tempo dovuto rispettare un provvedimento di espulsione dall'Italia, rimasto nel Paese per le more di una domanda di sanatoria. Anche lui è risultato positivo al Covid. E ora è scattato il tracciamento dei contatti.

Foto di copertina:

Autore: Konstantin 'KVentz' Ventslavovich
Copyright: © Konstantin 'KVentz' Ventslavovich, 2020