Cronaca
Tragedia a Padova

Cadavere trovato incastrato nel tombino: così è morto annegato Salvatore

L'uomo, originario di Sassari, sembra stesse cercando di recuperare qualcosa e avesse bevuto. E' successo stanotte in via Palestro.

Cadavere trovato incastrato nel tombino: così è morto annegato Salvatore
Cronaca Padova, 12 Ottobre 2021 ore 11:21

Tragedia stanotte a Padova, in via Palestro. Il corpo senza vita di un uomo di 55 anni trovato dentro a un tombino.

Cadavere trovato con mezzo busto dentro a un tombino

Stanotte la Polizia di Stato è intervenuta in via Palestro, nei pressi del civico 86, a Padova, per il decesso di un uomo, Salvatore Masia, italiano del 1966, originario di Sassari, trovato intorno alle ore 3.30 con mezzo busto all’interno di un tombino dove pare sia annegato probabilmente mentre cercava di recuperare qualcosa.

Il corpo non presentava segni di violenza e dai primi accertamenti effettuati si ritiene che abbia precedentemente assunto sostanze alcoliche. Sul posto 118, scientifica e medico legale. L’uomo abitava nelle vicinanze del posto in cui è stato trovato. La salma a disposizione dell'autorità giudiziaria.