"furbetto" trevigiano

Bragagnolo di Borgoricco “truffata” dall’ex dipendente: viaggi a sbafo con la Viacard per 8mila euro

L'uomo in quattro mesi, dopo l'interruzione del rapporto di lavoro con l'azienda padovana, ha accumulato pagamenti per 8mila euro.

Bragagnolo di Borgoricco “truffata” dall’ex dipendente: viaggi a sbafo con la Viacard per 8mila euro
Cronaca Padova, 04 Dicembre 2020 ore 09:55

Il 46enne di Montebelluna è stato denunciato per appropriazione indebita e indebito utilizzo di carte di pagamento.

“Furbetto” della Viacard nei guai: è trevigiano

Denunciato per appropriazione indebita e indebito utilizzo di carte di pagamento. E’ l’accusa formalizzata nei giorni scorsi dai Carabinieri nei confronti di un 46enne di Montebelluna, F.B., che per ben quattro mesi ha continuato con disinvoltura a fruire della Viacard aziendale. Peccato che per la ditta che gliel’aveva fornita a suo tempo, la Bragagnolo srl di Borgoricco (Padova), l’uomo non lavorasse più dallo scorso giugno.

Ben 8mila euro di pagamenti in quattro mesi

Nessuno però, una volta interrotto il rapporto di lavoro, si è accorto della mancata restituzione e il “furbetto” della Viacard ha continuato così indisturbato a scorrazzare per strade e autostrade a spese dell’ignara azienda. In quattro mesi si sono però accumulati ben 8mila euro di pagamenti e, alla fine, alla storica azienda padovana che si occupa di impianti e aree di rifornimento per il carburante, il sospetto che ci fosse qualcosa di “strano” è emerso.

L’indagine dei carabinieri

I titolari della società hanno allora presentato denuncia ai Carabinieri di Campodarsego, che hanno avviato un’indagine identificando il 46enne trevigiano quale responsabile dei misteriosi addebiti sul conto della ditta. L’uomo, non senza qualche reticenza, alla fine ha ammesso tutto. E ora l’azienda si è mossa per ottenere il recupero della somma  persa a causa dell’ex dipendente “infedele”.

LEGGI ANCHE:

Tragedia Vigonza, la Procura vuole fare piena luce sulla morte di Sammy: disposta perizia cinematica

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità