Battaglia Terme

Battaglia Terme: addio a Riccardo Cappellozza

Fu il fondatore e promotore del famoso Museo della navigazione fluviale.

Battaglia Terme: addio a Riccardo Cappellozza
Padova, 27 Gennaio 2020 ore 10:50

Probabilmente un infarto la causa della morte dello storico fondatore del Museo della navigazione fluviale: stava organizzando il funerale di un amico.

Tragico destino per Riccardo Cappellozza

Era tornato da pochi minuti da un incontro con alcuni amici per organizzare le esequie del suo caro amico Guido Montesi, deceduto poche ore prima. Un lutto che lo ha segnato e che, probabilmente, è alla base del malore che gli è stato fatale. Un amicizia dunque che li ha legati fino al tragico epilogo di sabato 25 gennaio 2020. Se ne è andato così Riccardo Cappellozza storico imprenditore del trasporto commerciale su barche, una famiglia di barcari la sua.

I due amici hanno dato vita al Museo della navigazione fluviale

I due amici erano stati i principali promotori del Museo della navigazione fluviale. Cappellozza per anni è stato attivo nel promuovere la raccolta di fondi e di reperti per l’obiettivo, diventato poi reale, della costituzione del Museo della Navigazione; Montesi, sempre attento e generoso alle istanze volte a valorizzare il patrimonio culturale del territorio, diede una grossa mano a Cappellozza nella sua impresa.

A pochi giorni di distanza Battaglia Terme perde due figure di spicco dell’imprenditoria e della cultura.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità