Santa Giustina in colle

Barricato in casa per evitare il TSO, trattativa "fiume" con le Forze dell'ordine

Dopo 24 ore ancora nessun cedimento da parte del 61enne di Santa Giustina in Colle. Ieri ha infilzato un agente con il forcone.

Barricato in casa per evitare il TSO, trattativa "fiume" con le Forze dell'ordine
Cronaca Cittadella, 08 Aprile 2021 ore 15:23

Dopo 24 ore di trattativa ancora nessun lieto fine alla vicenda del 61enne di Santa Giustina in Colle barricato in casa per evitare il Tso.

AGGIORNAMENTO: Irruzione delle Forze dell’ordine: il 61enne barricato in casa sedato e portato in ospedale

Barricato in casa per evitare il TSO, trattativa "fiume"

Non cede. Dopo circa 24 ore di trattativa con le Forze dell'ordine, il 61enne di Santa Giustina in Colle, nell'Alta Padovana, resta ancora barricato all'interno della sua abitazione. Da ieri, mercoledì  aprile 2021, i Carabinieri stanno tentando di convincerlo a uscire e consegnarsi ai medici per il trattamento sanitario obbligatorio.

Proprio ieri un primo tentativo di agganciarlo a distanza ravvicinata, da parte della Polizia locale, per poco non finisce in tragedia: un agente gli si era avvicinato per parlargli ma il 61enne, per tutta risposta, lo aveva infilzato con un forcone. Fortunatamente il poliziotto indossava il giubbotto protettivo, che ha parato il violento fendente.

Già nel 2017 l'uomo era stato oggetto di analoga misura ma alla fine, non senza fare anche in quel caso resistenze, si era consegnato. Stavolta invece la vicenda sta assumendo contorni grotteschi. Pare che l'uomo abbia con sé anche una motosega.

L'abitazione è ormai completamente circondata e si spera che, prima o dopo, il 61enne ceda e finalmente si consegni.