Ira funesta

Attimi di paura a Monselice: uomo armato d’ascia insegue dei ragazzi

Il sindaco: "Tutto questo non deve succedere e farò tutto quanto in mio potere perché non accada".

Attimi di paura a Monselice: uomo armato d’ascia insegue dei ragazzi
Padova, 14 Settembre 2020 ore 13:28

Erano le 7 di domenica mattina.

Dei ragazzi hanno scatenato la sua ira

Sono stati attimi di vero terrore quelli di domenica 13 settembre 2020 a Monselice quando, verso le 7 del mattino, un uomo armato di ascia ha iniziato a inseguire un gruppo di ragazzi. Da quanto è emerso, il gruppo di ragazzi, di età compresa tra i 16 e i 18 anni, avevano scatenato lira dell’uomo chiacchierando vicino alla sua abitazione e lo avevano svegliato. I ragazzi hanno chiamato i Carabinieri ma dell’uomo non c’è stata più alcuna traccia.

“Una cosa che non si può accettare”

Il sindaco di Monselice, Giorgia Bedin, ha scritto sui social:

“Sono stata informata dell’episodio del pazzo che questa mattina alle 7 ha inseguito dei ragazzini con un’ascia….. è qualcosa che come Sindaco, e come cittadina di monselice, non posso accettare e non intendo tollerare…. così come non intendo tollerare che alcuni locali vendano alcolici a minorenni, che ragazzi ubriachi si permettano di essere strafottenti con le forze dell’ordine e di assembrarsi liberamente senza mascherina.
TUTTO QUESTO NON DEVE SUCCEDERE A MONSELICE, ED IO FARÒ TUTTO QUANTO IN MIO POTERE PERCHÉ NON ACCADA PIÙ E SIA SANZIONATO PESANTEMENTE OGNI COMPORTAMENTO DI TAL GENERE!”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità