Cronaca
Buone notizie

Alex Zanardi torna a parlare dopo quasi sette mesi dall'incidente

Grande emozione per la famiglia che è riuscita a parlare con lui.

Alex Zanardi torna a parlare dopo quasi sette mesi dall'incidente
Cronaca Padova, 14 Gennaio 2021 ore 10:05

Una notizia che stavamo aspettando da molto: Alex Zanardi ha parlato con la sua famiglia. Da quel maledetto 19 giugno 2020 l’atleta non ha mai smesso di lottare dimostrando la sua forza e determinazione.

Grande stupore

Prosegue la riabilitazione di Alex Zanardi all’ospedale di Padova dopo il grave incidente del 19 giugno 2020 in provincia di Siena mentre guidava la sua handbike. A fine dicembre i medici avevano confermato che il campione riusciva a vedere, sentire ma che riusciva anche a stringere la mano e alzare il pollice per dire “okey”. Ora arriva un’altra splendida notizia, Alex Zanardi è tornato a parlare.

Stupore e meraviglia da parte di Federica Alemanno, la dottoressa che lo ha in cura e una grande emozione per la sua famiglia con cui il campione ha parlato. Un ulteriore miglioramento a quasi sette mesi dall’incidente.

La vicinanza della famiglia

In tutti questi mesi Alex Zanardi ha combattuto giorno dopo giorno e la famiglia non l’ha mai lasciato solo un istante. Il figlio Niccolò gli è sempre stato vicino e ha tenuto stretta la mano del padre in questi mesi difficili. Il figlio aveva emozionato tutti sui social con un toccante messaggio dedicato al padre, dove lo definisce un esempio di vita.

La riabilitazione

Alex Zanardi sta proseguendo la riabilitazione all'ospedale di Padova, dov'era stato trasferito verso la fine di novembre. Le sue capacità di recupero sono veramente notevoli ma d’altronde si sa, il campione nel corso della sua vita ha dimostrato molte volte di avere un carattere forte.