Non mollare!

Alex Zanardi è stato spostato da Lecco a Milano, operato al San Raffaele

A prendersi cura di lui saranno i medici di una struttura d'eccellenza per la Medicina Riabilitativa.

Alex Zanardi è stato spostato da Lecco a Milano, operato al San Raffaele
Padova, 28 Luglio 2020 ore 10:37

Alex Zanardi dopo le dimissioni dall’ospedale di Siena dove è stato ricoverato e sottoposto a diversi delicati interventi chirurgici è stato trasferito a Villa Beretta, centro riabilitativo di Costa Masnaga, nel Meratese. Da Lecco il campione è stato poi trasferito al San Raffaele di Milano è stato sottoposto a un nuovo intervento di neurochirurgia. Per Zanardi si tratta del quarto intervento e per ora si trova in terapia intensiva. Intanto Noventa Padovana, dove abita la famiglia Zanardi, continua a fare il tifo per lui.

LEGGI ANCHE: “Io questa mano non la lascio”, il figlio di Zanardi Niccolò commuove con il suo ultimo messaggio social

LEGGI ANCHE: “Forza Alex, Noventa è con te”, in piazza spunta lo striscione per Zanardi

Alex Zanardi dimesso dall’ospedale di Siena

Da Prima Siena

La direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese comunica che in questi giorni si è concluso il programma di sedo-analgesia al quale era sottoposto l’atleta Alex Zanardi, ricoverato nella UOC Anestesia e Rianimazione DEA e dei Trapianti dallo scorso 19 giugno. Dopo la sospensione della sedazione, la normalità dei parametri cardio-respiratori e metabolici, la stabilità delle condizioni cliniche generali e del quadro neurologico hanno consentito il trasferimento del campione in un centro specialistico di recupero e riabilitazione funzionale. Alex Zanardi è stato quindi trasferito in data odierna in un’altra struttura.

“I nostri professionisti – ha spiegato il direttore generale dell’Aou Senese Valtere Giovannini – rimangono a disposizione di questa straordinaria persona e della sua famiglia per le ulteriori fasi di sviluppo clinico, diagnostico e terapeutico, come sempre accade in questi casi. Ringrazio di cuore l’équipe multidisciplinare che ha preso in cura Zanardi mettendo in campo una grande professionalità, riconosciuta a livello nazionale e non solo. L’atleta ha trascorso oltre un mese nel nostro ospedale: è stato sottoposto a tre delicati interventi chirurgici e ha mostrato un percorso di stabilità delle sue condizioni cliniche e dei parametri vitali che ha permesso la riduzione e sospensione della sedazione, e la conseguente possibilità di poter essere trasferito in una struttura per la necessaria neuro-riabilitazione. Concludo mandando un grande abbraccio alla famiglia di Alex, che ha dimostrato una forza straordinaria: una dote preziosa che dovrà essere compagna di viaggio fondamentale del nuovo percorso che inizia oggi”.

LEGGI ANCHE: L’Incidente un mese fa LA GALLERY

Trasferito in un centro in provincia di Lecco

Sono passati 32 gironi da quel maledetto 19 giugno 2020 quando il campione paralimpico 53enne si è schiantato contro un mezzo pesante.

Zanardi stava partecipando alla staffetta benefica ‘Obiettivo Tricolore lungo la strada provinciale 146 nella zona di Pienza, quando è avvenuto lo scontro devastante. Trasportato all’ospedale di Siena in elicottero è stato sottoposto a  difficili interventi chirurgici ed è stato in terapia intensiva per oltre un mese.

A prendersi cura di lui saranno quindi i medici del Presidio dell’Ospedale Valduce “Villa Beretta” di Costa Masnaga che è una struttura dedicata alla Medicina Riabilitativa, branca specialistica della Medicina “volta al recupero del miglior livello di funzione possibile delle persone con problematiche derivanti da disabilità determinate da malattie congenite o acquisite”.

LEGGI ANCHE: A 16 anni cammina per la prima volta: “miracolo” della medicina a Villa Beretta VIDEO

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità