Violenza gratuita

Albignasego: corre senza mascherina, picchiato in strada

L'uomo si trovava a 100 metri da casa ed è stato aggredito da due persone.

Albignasego: corre senza mascherina, picchiato in strada
Padova, 19 Aprile 2020 ore 18:51

Ormai è caccia alle streghe. L’episodio accaduto nel padovano è solo la punta dell’iceberg di tanti episodi che hanno avuto come vittima i runner.

Padre e figlio aggrediscono un runner

Il non aver indossato la mascherina, come la legge prevede, non gli è costato una multa bensì un’aggressione. E’ quanto accaduto nella serata di venerdì 17 aprile ad un 50enne ingegnere di Albignasego uscito a pochi metri da casa con il suo cane.

L’uomo è stato prima insultato e poi picchiato da un uomo che si trovava in compagnia del figlio vicino all’entrata delle scuole elementari. A causa dei pugni in pieno volto, che gli hanno procurato un occhio destro nero e la frattura del naso, giudicati dai medici guaribili in 30 giorni, il runner ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere.

Sarebbero stati proprio i due aggressori a chiamare i Carabinieri chiedendo ai militari, una volta arrivati sul posto, di multare il runner perchè “correva senza mascherina”. I Carabinieri hanno identificato le 3 persone presenti e chiamato un’ambulanza.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità