Gli Eroi della sanità

Agna: arriva la prima Piazza “Eroi della Sanità”

Lo ha deciso e deliberato all'unanimità la giunta comunale del comune padovano di Agna

Monselice, 01 Giugno 2020 ore 11:53

La Giunta comunale di Agna, nella bassa padovana, ha deciso all’unanimità di dedicare una piazza agli Eroi della sanità.

Ad Agna la prima piazza dedicata agli Eroi della sanità

Il Comune della Bassa Padovana è stato il primo in Italia ad assumere un’iniziativa di questo genere. All’unanimità la giunta comunale ha deciso di intitolare una piazza del comune agli Eroi che hanno combattuto la battaglia contro il coronavirus.

Il sindaco Piva: “Un atto dovuto”

Per il primo cittadino del comune di Agna, Gianluca Piva, è un atto dovuto nei confronti di chi ha lavorato, anche a rischio della propria salute e della vita, con impegno e professionalità per salvare tante persone colpite dal Covid19.

“I lavoratori del settore della Sanità, in questo 2020 segnato dalla drammatica emergenza sanitaria da Covid-19, hanno dimostrato grande senso del dovere e di responsabilità ed hanno affrontato, con enorme coraggio, un nemico invisibile senza mai tirarsi indietro. Medici, Infermieri, Operatori Sanitari, Tecnici e Biologi sono stati sempre in prima linea nel gestire questa crisi epidemiologica senza precedenti.  Hanno lavorato assiduamente mettendo a rischio la propria salute e quella dei loro Familiari. Si sono sacrificati e battuti per noi e per i nostri cari. Molti di loro hanno contratto l’infezione e in troppi sono morti. Il nostro vuole essere un gesto di profonda gratitudine verso tutto il personale sanitario, per l’elevato livello di professionalità e per il fraterno spirito di sacrificio dimostrato. Desideriamo sia un modo per ricordare e tramandare alle future generazioni l’impegno e la dedizione di questi eroi silenziosi”.

L’inaugurazione del piazzale verrà pianificata nel mese di giugno.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità