Abano Terme

Addio Aldo Borile, tutto il mondo degli albergatori in lutto

E' noto per aver realizzato l’impero del “Gruppo Gb Hotels” che lui stesso ha fondato e che comprende 5 alberghi permettendo di offrire lavoro a 600 persone nel periodo dell’alta stagione.

Addio Aldo Borile, tutto il mondo degli albergatori in lutto
Padova, 10 Settembre 2020 ore 11:11

Lutto ad Abano Terme

Noto fondatore del gruppo alberghiero

Abano Terme in lutto per la morte di Aldo Borile, 83 anni scomparso ieri, mercoledì 9 settembre 2020 in ospedale dove si trovava a causa dell’aggravarsi della sua malattia. Borile è noto per aver realizzato l’impero del “Gruppo Gb Hotels” che lui stesso ha fondato e che comprende 5 alberghi permettendo di offrire lavoro a 600 persone nel periodo dell’alta stagione. Un uomo che ha costruito tutto da solo, contando sulle sue forze e iniziando prima con il mobilificio a Este. Dopo il trasferimento ad Abano Terme, realizzò la pompa idraulica per estrarre l’acqua termale rivoluzionando la concezione di creazione degli impianti termali.

Numerosi i messaggi di cordoglio

Sono molte le persone che hanno voluto ricordarlo sui social con dei messaggi come per esempio:

“Credo sia un momento molto difficile e triste per tutta la comunità aponense
È mancato Aldo Borile, non penso servano altre parole
Buon viaggio Aldo grande maestro .. e adesso lassù costruisci gli alberghi come solo tu sai fare

“Ieri è mancato il sig. Aldo Borile,
imprenditore che ha lasciato il segno da quando ha cominciato a muovere i primi passi nella sonnolenta Abano Terme dando la sveglia un po’ a tutti.
A volte criticato per il suo modo di fare fuori dagli schemi del classico imprenditore aponense.
Lui vedeva lontano, molto lontano, era più avanti di tutti.
Un giocatore di scacchi che nella scacchiera locale anticipava le mosse degli altri e li costringeva ad essere imitato.
A volte burbero con chi remava contro, ma generoso con chi collaborava.
Un giorno mi disse: sai, non è facile lavorare con noi, forse ci saranno dei contrasti, ma non ti devi preoccupare, si può sempre risolvere, l’importante è che il lavoro vada svolto nella maniera adeguata, mi diede la mano e mi fece gli auguri.
Rimasi quasi 25 anni, durante quali mi ha permesso di svolgere il mio lavoro al meglio.
Il grazie di molti lo accompagnerà nel suo ultimo viaggio e io con loro.
Alla signora Borile e ai figli le condoglianze e un augurio di continuare sul solco lasciato dal sig. Aldo.”

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità