Cordoglio

Addio a suor Germana, la “cuoca di Dio”

Prima di Masterchef e cuochi stellati era lei il volto del "cucinare bene" in Italia

Addio a suor Germana, la “cuoca di Dio”
Padova, 09 Marzo 2020 ore 12:18

Si è spenta a 81 anni a Caidate di Sumirago Martina Consolaro, nota nelle cucine di tutt’Italia come Suor Germana.

Addio a suor Germana

Con le sue ricette, quelle “povere” della tradizione italiana, tra gli anni ’80 e ’90 era entrata nelle case di tutt’Italia. Libri, apparizioni e programmi tv l’hanno resa il volto della nostra cucina e delle “ricette della nonna”, una star dei fornelli prima che Masterchef e stellati prendessero il sopravvento. Suor Germana, originaria di Crespadoro nel Padovano, si era da tempo trasferita in provincia di Varese a Caronno Varesino. A dodici anni lasciò casa e a 14 iniziò a lavorare come domestica per una famiglia agiata di Torino. A 19 anni entrò tra le suore del Famulato Cristiano, un ordine a tutela delle giovani lavoratrici e lì venne destinata all’insegnamento in una scuola per fidanzati dove iniziò a insegnare cucina. Nel 1983 il primo libro, “Quando cucinano gli angeli”, e dal 1987 la pubblicazione annuale dell’ “Agenda di suor Germana”.

Un vero e proprio personaggio pubblico, non solo una foto su una copertina: oltre a collaborare con Radio Maria, Famiglia Cristiana e Visto, fu ospite in molte trasmissioni televisive come Forum, I Fatti Vostri, Uno Mattina, Domenica In e nel 1999 anche il Festival di Sanremo.

La tavola, per lei, era “un messaggio d’amore, per stare insieme”:

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: