Tanti auguri

Selvazzano: i cent'anni di Elena Gottardo, la maestra "mancata" che preferì fare la mamma

Classe 1921, sabato scorso ha tagliato il traguardo del secolo di vita. Gli auguri del sindaco Rossi e del vice Natale.

Selvazzano: i cent'anni di Elena Gottardo, la maestra "mancata" che preferì fare la mamma
Attualità Padova, 04 Maggio 2021 ore 12:17

L'Amministrazione comunale ha voluto portare un augurio speciale alla signora Elena Gottardo per i suoi cent’anni, compiuti lo scorso 1 maggio.

Selvazzano: i cent'anni di Elena Gottardo

Il Sindaco Giovanna Rossi ed il Vice Sindaco Bruno Natale, in rappresentanza di tutta l’Amministrazione Comunale e a nome dell’intera Comunità, hanno voluto portare un augurio speciale alla signora Elena Gottardo per i suoi cent’anni, compiuti lo scorso 1 maggio.

L’Amministrazione Comunale ci teneva a consegnarle personalmente, in occasione di questo suo importante traguardo, il blasone della Città di Selvazzano Dentro e una copia del suo atto di nascita.

“È stato bellissimo andare a fare gli auguri sabato mattina 1 maggio alla Signora Elena Gottardo per i suoi 100 anni – afferma il Sindaco della Città di Selvazzano Dentro Giovanna Rossi – Una elegante Signora che ci è venuta incontro da sola e ci ha accolto nella sua casa tra Tencarola e San Domenico dove vive da più di 60 anni. Abbiamo parlato di tutto, del Covid-19, della sua vaccinazione, di questo anno di paura e mille attenzioni. È stata una grande emozione ascoltare i suoi racconti, una vita ricca di amore e tanto lavoro, una vita dedicata alla famiglia, al marito, ai cinque figli, ai nipoti che, rimasti senza mamma da piccoli, ha cresciuto come fossero figli. Salutandomi alla fine mi ha sorriso e mi ha detto: “Ed ora mi aspettano i tempi supplementari!”.

Ho rinunciato a fare la maestra per fare la mamma” dice la festeggiata “ma l’ho fatto volentieri e ho sempre tenuto io il timone e la gestione della casa. Il segreto per arrivare a spegnere 100 candeline? Leggere tanto, libri, riviste, fare da mangiare e insegnare a farlo, cucire, insomma mai stare fermi!”.

“Per noi è un onore andare a trovare i Concittadini e le Concittadine che festeggiano questi importanti compleanni – conclude il Vice Sindaco Bruno Natale – perché rappresentano la storia della nostra Città. Incontrare persone con così tanta esperienza e forza come la Signora Elena Gottardo trasmette a tutti noi tanta energia”.