Attualità
Situazione preoccupante

L'ordine di Padova ai medici No vax: "Sappiamo chi siete, occhio o verrete radiati"

Rilascerebbero certificati vaccinali senza aver effettuato la puntura. E somministrerebbero cure domiciliari non verificate.

L'ordine di Padova ai medici No vax: "Sappiamo chi siete, occhio o verrete radiati"
Attualità Padova, 16 Ottobre 2021 ore 10:50

Per ora si tratta soltanto di voci da verificare, ma il sospetto è gravissimo: a Padova alcuni medici rilascerebbero ad alcuni pazienti il certificato vaccinale che dà diritto al Green pass senza eseguire la puntura. A lanciare l'allarme l'ordine professionale che ha già avvisato i Carabinieri.

L'ordine di Padova ai medici No vax: "Occhio o verrete radiati"

"Abbiamo il sospetto che qualche medico - ha spiegato il presidente dell'ordine, Domenico Crisarà ai microfoni del Tg regionale Rai - E no uso l'aggettivo collega, che sta creando un mercato dei Green pass, certificando una vaccinazione che non è mai avvenuta".

Il presidente Crisarà non ha fornito altri dettagli ma ci ha tenuto affinché il messaggio arrivasse dritto al punto.

"Quando si incomincia a spargere la voce - ha continuato - Perché questo genere di notizie si diffondono verbalmente in certi ambienti, c'è anche la possibilità di trovare delle prove".

Su 9mila medici a Padova quelli non vaccinati sono circa una 30ina. E per quelli che, secondo l'ipotesi, avrebbero rilasciato documenti senza effettuare l'inoculazione, oltre alla sospensione si prefigurerebbe anche la radiazione, perché prescriverebbero cure anti-scientifiche.

"Uno degli aspetti più gravi - ha concluso Crisarà - riguarda il fatto che questi medici prescriverebbero delle cure domiciliari che non hanno alcuna rispondenza nella letteratura scientifica. Non sono provate. E quindi questi soggetti sono fuori dalla comunità scientifica, almeno di questa provincia".

LEGGI ANCHE: Il medico dei No vax iniettava soluzione fisiologica al posto del vaccino