Attualità
Incredibile

Il video e le foto della violenta grandinata che si è abbattuta su Cadoneghe

In pochi secondi il territorio si è letteralmente imbiancato... le immagini dicono più di mille parole

Attualità Padova, 02 Aprile 2022 ore 09:51

La pioggia era attesissima. Ma la natura ha deciso di palesarsi in modo abbastanza "scenografico". Per fortuna non si sono registrati danni molto seri...

Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Cadoneghe

La pioggia è tornata. E questa è una buona notizia. Ma come siamo stati abituati negli ultimi anni, il passaggio da una condizione climatica a un'altra di opposta natura, spesso e volentieri si manifesta in modo decisamente scenografico. A volte con esiti pure drammatici. Per fortuna in Veneto, nel veronese e nel padovano, si è trattato solo di una violenta grandinata durata pochi minuti. Ma tanto è bastato per trasformare l'immagine dei territori colpiti dal fenomeno meteorologico: quasi dieci centimetri di accumulo, in media, si sono posati su strade e case, rendendo il paesaggio come se fosse caduta la neve.

Dalla siccità degli scorsi mesi, insomma, alla grandine. E' sicuramente l'effetto del riscaldamento globale che ha reso i fenomeni atmosferici sempre più violenti e improvvisi. Per fortuna, come detto, oltre a strade e marciapiedi completamente ricoperti di chicchi di ghiaccio, non si sono registrati danni. I comuni più colpiti nel padovano sono quelli della cintura urbana, tra tutti Cadoneghe, Limena e Villafranca, ma anche nel Camposampierese e, come detto, nel veronese nell'area del Villafranchese.

La grandinata si è abbattuta nel primo pomeriggio nel padovano e ha impegnato le squadre di soccorso dei Vigili del fuoco intervenute, in particolare, per liberare scantinati e garage dall'acqua che è caduta in gran quantità. In tilt anche il traffico delle zone interessate: i tombini ostruiti dai chicchi di grandine hanno trasformato le strade in veri e propri "fiumi". Miracolati gli agricoltori che avevano "pregato" per qualche goccia d'acqua e invece si sono trovati a dover proteggere le colture dalla grandine. Per fortuna infatti non sembra che i raccolti siano rimasti danneggiati pesantemente.

277302820_539054711122609_1578556511599923232_n
Foto 1 di 3
277309945_539054691122611_4744441418454362139_n
Foto 2 di 3
277779845_539054717789275_6439279605142577682_n
Foto 3 di 3

Il commento del sindaco di Cadoneghe:

"L’ultima immagine arriva dal radar dell’Arpav e mostra il momento in cui la cella temporalesca si è scatenata su Cadoneghe - ha spiegato il primo cittadino, Marco Schiesaro - Nonostante la quantità, la grandine sembra non aver fatto grossi danni, data la dimensione contenuta dei chicchi. Diverso il discorso per gli alberi, in un momento delicatissimo. La pioggia era molto attesa, vista la perdurante siccità: purtroppo anche questa volta ha scelto di tornare “in grande stile”…

Seguici sui nostri canali