Variante brasiliana

Focolaio al condominio dei bengalesi, tamponi a raffica anche al centro indù e al mercato ortofrutticolo

Gli operatori Usca torneranno presto nel palazzo per una nuova infornata di tamponi. Sono 9 i positivi, più ulteriori 3 casi collegati.

Focolaio al condominio dei bengalesi, tamponi a raffica anche al centro indù e al mercato ortofrutticolo
Attualità Padova, 02 Luglio 2021 ore 09:15

Diversi cluster da varianti Covid nel padovano, legati a centri estivi o rientri dall'estero: il caso dell'Arcella.

Focolaio al condominio dei bengalesi, tamponi a raffica

Tamponi a raffica per contenere la diffusione delle varianti Covid a Padova e provincia. E proprio in relazione al cluster del condominio dell'Arcella, legato alla variante brasiliana e che ha colpito gli abitanti bengalesi della struttura, gli operatori dell'Usca molto presto, probabilmente il prossimo 5 luglio, effettueranno una nuova uscita per un’ulteriore tornata di tamponi a tutti i residenti del condominio, dopo il primo screening effettuato il 24 giugno.

Al momento i casi di positività alla variante riscontrati sono 9, più ulteriori 3 contatti collegati. Non solo: sono in corso di esecuzione test a raffica anche al centro induista della città frequentato dai soggetti in questione e al mercato ortofrutticolo di Padova, dove alcuni di loro lavorano.

"Si precisa che, visti i numeri esigui di pazienti identificati come positivi su scala provinciale (circa una quindicina al giorno), tutti i casi accertati di positività vengono di prassi sottoposti al sequenziamento per eventuale individuazione delle varianti", ha reso noto l'Ulss6 Euganea.