Attualità
Bufera social

Fa discutere la scelta dell'influencer Francesca Guacci: via le tube per non avere figli

La fitness coach si era sottoposta ad un intervento irreversibile per il timore di rimanere incinta, a distanza di 5 anni non si è affatto pentita della scelta.

Fa discutere la scelta dell'influencer Francesca Guacci: via le tube per non avere figli
Attualità Alta Padovana, 15 Novembre 2022 ore 12:09

Massimiliano Zannini, coordinatore regionale de "Il Popolo della Famiglia". In un paese al collasso per la denatalità, queste notizie sono un passo in avanti verso il baratro."

Fa discutere la scelta di Francesca Guacci: via le tube per non avere figli

Francesca Guacci, 28 anni fitness influencer di Massanzago, ha sollevato intorno a sé un vero e proprio polverone mediatico nel momento in cui è stata riportata sotto i riflettori la sua decisione di non avere figli ricorrendo alla salpingectomia bilaterale, che prevede l’asportazione di entrambe le tube uterine. Una procedura irreversibile che solitamente viene consigliata solo nel caso di patologie che mettono a rischio la paziente.

Nella vita che lei sognava però non c'era posto per un bambino e così, ormai ben 5 anni fa, aveva preso la decisione che le avrebbe cambiato la vita, in tutti sensi. Senza il pensiero di rimanere incinta, affidandosi ai metodi contraccettivi tradizionali, avrebbe potuto seguire il suo sogno, seppur rinunciando ad un desiderio di molto donne, che lei ha tenuto a precisare più volte, non era il suo.

Appena 22enne infatti aveva già le idee ben chiare perché il suo destino lo vedeva "postato" giorno dopo giorno come fitness coach, immortalando sui social un corpo che "cambiava" solo grazie a tante ore di esercizi a corpo libero e in palestra. Un fisico che a distanza di anni l'ha premiata regalandole migliaia di followers.

L'opinione pubblica, come si può ben immaginare si è chiaramente divisa a metà. Da una parte coloro che non condividono questa scelta, tra cui alcuni medici a cui si era rivolta Francesca e che le avevano sconsigliato l'intervento, e chi invece la difende perché era stata una decisione presa in piena libertà.

"Apprendo con autentica tristezza quanto letto sui giornali in merito all’influencer Francesca di Padova che non ritiene ci sia posto per un bimbo nella sua vita- dichiara Massimiliano Zannini - coordinatore regionale de "Il Popolo della Famiglia"- Questa cosiddetta “scelta” (il virgolettato è d’obbligo), è l’ennesimo schiaffo alle donne e alla loro vocazione a portare la vita nel mondo, uno schiaffo che colpisce sia quelle già madri, sia quelle purtroppo impossibilitate ad avere figli.

Sacrificare in giovane età il poter essere futura mamma non è certamente un atto razionale agli occhi dei nostri giovani che hanno bisogno di modelli di vita veri e genuini, non modaioli e fasulli.

Gli influencer passano ma l’onda di danni che fanno ai nostri ragazzi rimane ed è devastante. Certamente nel caso in esame la notorietà sarà schizzata alle stelle. A quale prezzo? Forse quello di un bambino che un domani dovrà essere comprato con l’utero in affitto per sedare quel desiderio di maternità troppo precipitosamente sradicato per il proprio egoismo? O a quello di altre migliaia di ragazzine che avranno appreso di potersi massacrare chirurgicamente "perchè lo ha fatto anche quella lì" ?

In un paese al collasso per la denatalità, queste notizie sono un passo in avanti verso il baratro, complici i mass media che le esaltano e non sono certamente esenti da gravi responsabilità."

310539436_5873412739378271_6724733087698346452_n
Foto 1 di 10
311440183_5892540270798851_5763564608680061390_n
Foto 2 di 10
francesca
Foto 3 di 10
312424241_5937852212934323_886096486545600390_n
Foto 4 di 10
311930313_5918061984913346_4925532680329585351_n
Foto 5 di 10
fransceca 1
Foto 6 di 10
francesca guacci
Foto 7 di 10
guacci
Foto 8 di 10
guacci1
Foto 9 di 10
313036858_5946703802049164_1564807792133886633_n
Foto 10 di 10

https://www.facebook.com/francesca.guacci.7

Seguici sui nostri canali