Attualità
Lieto fine

E' in gita a Padova con la moglie, ma si perde: riesce a riabbracciarla grazie ai Carabinieri

Disavventura a lieto fine per una coppia bresciana in gita nella Città del Santo. L'uomo, 85 anni, si era smarrito in pieno centro.

E' in gita a Padova con la moglie, ma si perde: riesce a riabbracciarla grazie ai Carabinieri
Attualità Padova, 26 Marzo 2022 ore 12:41

Avventura a lieto fine per una coppia di pensionati in gita turistica a Padova.

E' in gita a Padova con la moglie, ma si perde: riesce a riabbracciarla grazie ai Carabinieri

Lo scorso 24 marzo alle 19.30, alla Stazione Carabinieri di Padova Principale si è presentato E.A., 85enne da Rovato (BS), che in mattinata era giunto a Padova insieme alla moglie 79enne in bus per una gita turistica organizzata. L’uomo, riferiva di essere molto preoccupato, perché aveva perso i contatti con sua moglie mentre stavano girando in centro e non avendo il cellulare con sé non era più stato in grado di contattarla e, quindi, di ricongiungersi con lei e con il gruppo di turisti, per far rientro a casa.

L’immediata attivazione della Centrale Operativa permetteva di apprendere che negli stessi momenti, presso la Stazione Carabinieri di Prato della Valle, la moglie di E.A., supportata dall’accompagnatrice del gruppo, stava presentando una denuncia di scomparsa del marito.

I due Comandanti di Stazione prendevano contatti telefonici e dato che il bus era già ripartito e che l’ultimo treno per Brescia partiva solo dopo 15 minuti, gli anziani venivano accompagnati direttamente presso la stazione ferroviaria dove i coniugi si potevano riabbracciare e, anche grazie alla disponibilità del capotreno, potevano iniziare il viaggio di ritorno a casa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter