Cittadella

Cittadella, tutte le foto dell'inaugurazione della nuova sede del motoclub Città Murata

All’evento hanno presenziato il Primo Cittadino del paese, il Sindaco Luca Pierobon, il Monsignore di Cittadella Don Luca.

Cittadella, tutte le foto dell'inaugurazione della nuova sede del motoclub Città Murata
Attualità Cittadella, 15 Settembre 2021 ore 17:44

Di Luca Serra

Sabato 11 settembre 2021 a Cittadella si è svolta l’inaugurazione della nuova e definitiva sede dell’ M.C. Città Murata con Presidente dell’associazione Egidio Bertoncello.

14 foto Sfoglia la gallery

La nascita nel 1977

Il Motoclub  nasce nell'anno 1977 a Cittadella (PD) su iniziativa di alcuni motociclisti che si iscrivono alla F.M.I. per poter partecipare a gare di gimkana di cui erano appassionati. Storicamente è uno dei primi motoclub a costituirsi nella provincia di Padova (il 3°). Esauritasi nel giro di qualche anno la passione iniziale, subentra nel direttivo un nuovo gruppo di giovani, ricchi di entusiasmo e promotori di iniziative di vario genere in ambito motociclistico. Il ventennio che seguirà coinvolgerà i soci sempre più numerosi in molteplici discipline sportive quali: Motocross, Regolarità, Velocità e Mototurismo che è il settore in cui si è sempre espresso lo spirito fondante del M. C. Città Murata ed in cui si sono rispecchiati e realizzati i sogni del maggior numero di motociclisti.

La rinascita

Ed anche questa stagione, col trascorrere del tempo, va lentamente ad esaurirsi e il MotoClub rischia lo scioglimento. Ma, forse mai una combinazione è intervenuta più opportuna, lo storico presidente matura la pensione e si propone per rivitalizzare l'associazione e contatta vecchi soci-amici e nel 2008 il motoclub rinasce. Nel frattempo il mondo motociclistico è molto cambiato ed è caratterizzato da un movimento nuovo, di importazione americana, dai così detti "BIKERS" con moto per lo più Harley Davidson, abbigliamento caratteristico e regole di vita e di comportamento non tradizionali all'Italia. Il motoclub si apre a questo fenomeno tant'è che lo stesso anno costituisce al suo interno la sezione "BIKERS". Nella vita attuale del motoclub queste realtà convivono in sintonia operando per la crescita sociale e per raggiungere obiettivi sempre più concreti.

L'inaugurazione della nuova sede

L'ultimo traguardo raggiunto, che corona un sogno perseguito da molto tempo, è la realizzazione di una sede fissa del M.C. Città Murata. Alle ore 16.00 si aprono le porte del motoclub che ha iniziato ad accogliere i diversi gruppi motociclistici arrivati anche dalle province vicine: Vicenza, Treviso, Venezia ed anche dal Sud Tirolo. All’evento hanno presenziato il Primo Cittadino del paese, il Sindaco Luca Pierobon, il Monsignore di Cittadella Don Luca. Alle ore 18.00 apertura ufficiale dell’inaugurazione della sede a cui sono intervenuti al discorso di presentazione Nico Brotto di Cittadella, il presidente Egidio Bertoncello di Cittadella, il Vice Presidente Claudio Barci di  San Pietro In Gù (PD), il Sindaco Luca Pierobon di Cittadella, Monsignore Don Luca di Cittadella, durante questa parte della giornata, il Motoclub Sandrigo di Sandrigo (VI) augura all’ M. C. Città Murata lunga permanenza e tanta strada donando una Targa Commemorativa; a seguire il taglio da parte del Sindaco, del nastro inaugurale della sede con brindisi rivolto a tutti i partecipanti. Nell’arco del pomeriggio fino a tarda serata, i gruppi intervenuti sono: Last Liberty MC Padova siti in Carmignano di Brenta (PD); Wild Vikings MC North Italy di Montecchio (VI); Wild Vikings MC Baxano di Bassano del Grappa (VI); Born To Be Wild MC Padova di Padova; Mad Brothers di Treviso; Bull Riders di San Martino di Lupari (PD); Freeworld di Grantorto (PD); Neroargento di La Salute di Livenza (VE); Gruppo S Z Ezzelini di San Zenone degli Ezzelini (TV); Fadalten MC Treviso di Fadalto; Motoclub Villa del Conte di Villa del Conte (PD); Lowen MC Italy del Sud Tirolo (BZ) e tanti amici motociclisti Free.