Bonus terme

Bonus Terme 2021: tutte le località padovane in cui poter usufruire dello sconto

L'agevolazione prevista dal decreto del Ministero dello sviluppo Economico è riconosciuta a tutti i cittadini che necessitano di cure termali.

Bonus Terme 2021: tutte le località padovane in cui poter usufruire dello sconto
Attualità Padova, 17 Agosto 2021 ore 18:13

Il bonus terme è realtà e la notizia non può che far felici non solo tutti quei cittadini che necessitano delle cure termali, ma anche quelle località famose per le proprietà curative delle loro acque e che a causa del Covid hanno molto sofferto. Uno dei veri e propri "distretti" delle terme in Italia è senza dubbio la provincia di Padova, con numerose località termali famose a livello internazionale, come ad esempio Abano Terme o Montegrotto Terme, nelle quali, grazie al bonus stanziato dal governo, si potrà usufruire del forte sconto. Qui l'elenco di tutti i centri termali padovani.

Bonus terme 2021 da ottobre

Federterme-Confindustria ha annunciato che da ottobre 2021 sarà disponibile il bonus terme. Lo sconto di 200 euro sui servizi termali, previsto dal decreto del Ministero dello sviluppo Economico, è riconosciuto a tutti i cittadini che necessitano di cure termali, a prescindere dal loro reddito, ed è secondo l’associazione di categoria una "misura innovativa di sostegno alla ripresa della domanda e alla tutela della salute". Il bonus terme 2021 sarà disponibile da ottobre sull’apposita piattaforma di Invitalia dove gli utenti potranno anche trovare supporto informativo.

Un patrimonio che ci invidia tutto il mondo

Federterme- Confindustria ha sottolineato:

"Le terme italiane rappresentano un unicum nel mondo, sono state un esempio virtuoso durante la pandemia grazie ai protocolli di sicurezza applicati e oggi, con l’applicazione di terapie naturali mirate, rappresentano un elemento fondamentale anche per il completo recupero dei soggetti post Covid che in Italia sono oltre 4 milioni. Da 2 mila anni rappresentano un punto di prevenzione, benessere, riabilitazione unico".
Federterme-Confindustria è inoltre favorevole all’idea dei voucher che possono consentire alle imprese di superare meglio la crisi creando una ripresa della domanda. Un passo avanti rispetto alla logica dei ristori. Nel pratico gli istituti termali potranno accreditarsi registrandosi all’apposita piattaforma on line che verrà predisposta. A partire da quel momento, i cittadini potranno rivolgersi direttamente agli istituti termali per prenotare il bonus e per ricevere supporto e indicazioni sul suo utilizzo.