Politica
AMMINISTRATIVE

Elezioni comunali 2022 in Veneto: in campo influencer, eroi, "figli di" e No Vax

Outsider nel mondo della politica...

Elezioni comunali 2022 in Veneto: in campo influencer, eroi, "figli di" e No Vax
Politica 17 Maggio 2022 ore 10:48

No Vax seguaci di Szumski esclusi per l'assenza di alcuni timbri sui fogli delle raccolte firme. Giovanissime star del web reclutate per agguantare la carica di primo cittadino. Figli di microbiologi divenuti famosi nell'era pandemica. E pure vittime di aggressioni... La rosa dei candidati sindaco e dei rappresentanti di lista alle prossime elezioni comunali 2022 in Veneto è davvero ricca di sorprese. Dal Veronese al Trevigiano, ma anche nel Padovano, ecco i nomi e le vicende più interessanti nel panorama politico che si gioca la "partita" il 12 giugno.

Elezioni comunali 2022 in Veneto

La primavera è la stagione della rinascita. Ai bordi delle strade spuntano meravigliosi fiori colorati. I campi cambiano volto, tutto sembra, davvero ricrearsi, come spinto da una generosa "magia". E sembra che questa energia abbia contagiato anche la politica. Quella locale, soprattutto, che sta vivendo davvero una sorta di primavera. Il motivo? Senza alcun dubbio a stimolare questa "rinascita" sono le elezioni comunali 2022.

Fioriscono candidati "estranei" alla politica

Un'occasione ghiotta per cavalcare la ripresa economica (tanto attesa) post-pandemica, alla guida di un'amministrazione comunale. Ma anche per dimostrare di essere capaci di "leggere" una realtà in divenire, un mondo che cambia ogni giorno... E così accade che in Veneto, solo per citare una regione, si tenti davvero il tutto per tutto.

In campo influencer, vittime di aggressioni, figli di microbiologi e No Vax

Senza esclusione di colpi. Per puntare alla vittoria, in territori anche molto diversi tra loro, dalla Marca al Padovano, ma la stessa sorte tocca anche al Veronese, in lista "fioriscono" nomi nuovi. Nuovi rispetto al tradizionale campo della politica, nomi che arrivano da mondi decisamente differenti dalle sale consigliari...

In provincia di Padova, per esempio, si tenta la carta "influencer". Sì, perché a correre in lista civica con il medico Salim El Maoued, è la 19enne Sara Piccione, già protagonista del Collegio 4 e star del web.

Sempre in provincia di Padova, poi, un altro nome noto. O meglio, un cognome. Crisanti, figlio, però, non il microbiologo noto per le sue apparizioni televisive nel periodo più critico della pandemia, correrà nella coalizione civica a sostegno del sindaco uscente Sergio Giordani.

LEGGI ANCHE: Elezioni comunali Padova 2022, Crisanti junior in corsa con Coalizione Civica 

Colpo di scena, invece, in provincia di Treviso. La lista del candidato sindaco Bellotto, sostenuto dall'ex sindaco Riccardo Szumski (noto per le sue posizioni No Vax) è stata esclusa per l'assenza di alcuni timbri sui fogli utilizzati per la raccolta firme.

In provincia di Verona, infine, la sezione locale della Lega ha deciso di puntare su Michele Dal Forno, il rider 22enne sfregiato dopo essere intervenuto per aiutare una ragazza 17enne aggredita.

LEGGI ANCHE: Elezioni comunali Verona 2022: Michele Dal Forno, il rider sfregiato, si candida con la Lega

In provincia di Venezia 9 comuni al voto (tra parentesi il sindaco uscente)

In provincia di Venezia andranno al voto Campagnia Lupia (Alberto Natin), Jesolo (Valerio Zoggia), Marcon (Matteo Romanello), Mira (Marco Dori), Mirano (Maria Rosa Pavanello), Noventa di Piave (Claudio Marian), Pramaggiore (Fausto Pivetta), Salzano (Luciano Betteto) e Santa Maria di Sala (Nicola Fragomeni).

In provincia di Rovigo 6 comuni al voto (tra parentesi il sindaco uscente)

In provincia di Rovigo andranno al voto Badia Polesine (Giovanni Rossi), Fratta Polesine (Giuseppe Tasso), Giacciano con Baruchella (Natale Pigaiani), Lusia (Luca Prando), Porto Viro (Maura Veronese) e Taglio di Po (Francesco Siviero).

In provincia di Belluno 12 comuni al voto (tra parentesi il sindaco uscente)

In provincia di Belluno andranno al voto Auronzo di Cadore (Tatiana Pais Becher), Belluno (Jacopo Massaro), Cesiomaggiore (Carlo Zanella), Cortina d'Ampezzo (Gianpietro Ghedina), Falcade (Michele Costa), Feltre (Paolo Perenzin), Fonzaso (Giorgio Slongo), Lamon (Ornella Noventa), Rivamonte Agordino (Giovanni Deon), San Gregorio nelle Alpi (Mirco Badole), Soverzene (Gianni Burigo) e Tambre (Oscar Facchin).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter